05 Ottobre 2016

GRANDE SECONDE DUAL TIME – IL TEMPO DEL VIAGGIO

Pierre Jaquet-Droz era un uomo unico. Imprenditore visionario, inventore di un tempo profondamente segnato dai movimenti artistici e filosofici del Secolo dei Lumi era altresì un viaggiatore eccezionale che aveva visitato numerose corti reali d’Europa. Primo orologiaio che aveva avviato il commercio con la Città Proibita, Pierre Jaquet- Droz incarna le promesse di una “globalizzazione prima del tempo” sotto il segno del progresso, della bellezza e della distinzione.

Lo spirito dove curiosità, scoperta e attenzione al dettaglio si è perpetuato nel DNA della marca dalle due stelle. Diversi modelli iconici gli rendono omaggio come il Douze Villes, permettendo di leggere grazie ad una sola lancetta il tempo di dodici capitali, il Grande Heure GMT e il Deux Fuseaux.

Jaquet Droz, J016030240, Grande Seconde Dual Time Silver Close-Up

Nel 2016, per la prima volta questo spirito affiora in uno dei modelli più emblematici della Maison: il Grande Seconde. Omaggio alle smisurate possibilità del tempo, questo storico orologio presenta due quadranti decentrati, che si sovrappongono leggermente fino a disegnare un otto, cifra rappresentativa di Jaquet Droz, nonché simbolo di equilibrio e dell'infinito. Lo sviluppo di un nuovo movimento ha consentito di assegnare l'ora locale al quadrante superiore e di arricchire al contempo quello dei secondi, in basso a ore 6, con un ulteriore quadrante interno dedicato all'ora di riferimento. Il tutto senza rinunciare all'elegante lancetta affusolata che con i suoi giri completi segna il passaggio dei minuti. Fedeli al gusto estetico del marchio, gli artigiani hanno immaginato una composizione classica e raffinata: come nel gioco degli indici, che dai numeri romani del contatore superiore passano alle cifre arabe di quello inferiore. In aggiunta, un datario con lancetta dalla punta rossa è stato inserito lungo un piano ribassato del quadrante, valorizzando le delicate forme del segnatempo tipiche di Jaquet Droz. Una scelta dettata anche dalla ricerca di una migliore leggibilità. All'attenzione sul piano estetico, infatti, Jaquet Droz accompagna una costante cura dell'eccellenza tecnica e degli aspetti pratici. Per questo motivo, il Grande Seconde Dual Time è dotato di uno scappamento in silicio dalle prestazioni cronometriche senza pari, in grado di resistere alle influenze dei campi magnetici.

Jaquet Droz, J016033200, J016030270, J016030240, Grande Seconde Dual Time Trio

Se per un verso invita a viaggiare con l'immaginazione, dall'altro il Grande Seconde Dual Time si dimostra un segnatempo di assoluta affidabilità, disponibile in tre versioni del diametro di 43 mm: dalla cassa in oro rosso con quadrante in smalto Grand Feu avorio alla cassa in acciaio con quadrante opalino argentato o in onice. Con una riserva di carica di 65 ore, il Grande Seconde Dual Time si impone come un grande classico dei nostri tempi, destinato a chi sa apprezzare tutte le dimensioni del tempo, del "qui" e dell'"altrove", e cogliere le innumerevoli possibilità del presente.

scoprite di più