05 Novembre 2014

Jaquet Droz svela la sua prima collezione dedicata all’Arte della danza e alla partnership con il Béjart Ballet Lausanne di Tokyo.

  • BEJART BALLET LAUSANNE_NINTH SYMPHONY_TOKYO_JAQUET DROZ_980

Nei giorni in cui la Svizzera celebra i 150 anni del primo Trattato di Commercio e Amicizia siglato tra la Confederazione Elvetica e il Taikun, che sancì l'avvio dei rapporti commerciali tra i due paesi, Jaquet Droz rende uno straordinario omaggio a un paese particolarmente caro alla Maison: il Giappone. Sin dalla sua fondazione nel Secolo dei Lumi, la Manifattura di La Chaux-de-Fonds non ha mai cessato di intrattenere con questo paese una relazione unica. I percorsi artistici e creativi paralleli, il gusto condiviso per i mestieri d'arte e l'eccellenza nella lavorazione manuale accompagnano da sempre la stessa attrazione per le sfide della meccanica. Un rapporto di fascino reciproco incarnato dalle splendide creazioni del Marchio, esportate già a partire dal XVIII secolo grazie all'azione di una delle principali società di commercio del tempo, la James Cox London. Gli automi androidi – una delle specialità più stupefacenti di Jaquet Droz – testimoniano l'eredità delle karakuri ningyo, le tradizionali bambole automatiche fabbricate nello stesso periodo in Estremo Oriente. Così, e da oltre tre secoli, Jaquet Droz e il Giappone continuano a tessere trame privilegiate, fatte di ammirazione e fascino reciproci.

BEJART BALLET LAUSANNE_NINTH SYMPHONY_TOKYO_JAQUET DROZ

Portata in scena da Maurice Béjart nel 1964, la IX Sinfonia di Beethoven si afferma in brevissimo tempo come uno dei capolavori del suo repertorio: un'apoteosi inedita della fraternità degli uomini e dell'intima fusione di corpi e musica. Per festeggiare questo evento, il marchio delle due stelle svela a Tokyo due segnatempo ispirati alle coreografie più emblematiche dell’artista.

Straordinariamente evocative, queste due creazioni incarnano il connubio tra musica, danza, arte e grazia dei movimenti. Sarà possibile scoprire i due nuovi segnatempo a partire da lunedì 10 novembre.

BEJART BALLET LAUSANNE_NINTH SYMPHONY_TOKYO_JAQUET DROZ