Shopping cart

Il tuo carrello è vuoto
  • LADY 8: UNA SEDUZIONE SENZA FINE

    CON IL LADY 8, JAQUET DROZ ESALTA LE INFINITE SFACCETTATURE DELLA CONTEMPORANEITÀ FEMMINILE

    SCOPRI
  • JAQUET DROZ MINERALS

    ESISTE UN TESORO LUMINOSO NASCOSTO NELL’IMMENSITÀ INERTE DELLA TERRA. UN TESORO FATTO DI ROCCE, CRISTALLI E MINERALI, UNA MIRABILE MANIFESTAZIONE ARTISTICA DELLA NATURA.

    SCOPRI
  • GRANDE SECONDE TOURBILLON AVENTURINE

    LA POESIA MINERALE DI UNA NOTTE STELLATA

    SCOPRI
  • IL TEMPO DI UN BALLO

    Giugno 1775. Henri Louis Jaquet-Droz, figlio di Pierre Jaquet-Droz, viene ricevuto alla corte del re Luigi XVI, dove presenta tre automi. Il re Luigi XVI ha tuttavia una richiesta: al termine della presentazione, chiede di esaminare i diversi meccanismi degli androidi. Vestito di grigio e oro, con la parrucca bianca e il nastro nero, il re è al settimo cielo. Di fronte ai tre sistemi a camme, è come estasiato e inizia a rivolgere mille domande. Ancora una volta la magia di Jaquet Droz è riuscita nell'incantesimo.

    SCOPRI
  • LADY 8: UNA SEDUZIONE SENZA...
  • JAQUET DROZ MINERALS
  • GRANDE SECONDE TOURBILLON...
  • IL TEMPO DI UN BALLO
Scroll

Collezioni

Scopri i modelli Jaquet Droz

 

  • Novità

  • GRANDE SECONDE

  • GRANDE SECONDE SW

  • ASTRALE

  • PETITE HEURE MINUTE

  • LADY 8

  • LES ATELIERS D'ART